Skip to main content

Libri

da sfogliare

Giochi

da giocare

Spazio

da con-vivere

Appuntamenti


Nessun evento trovato!

Scamachè?

Scamamù è la scrittura a sillabe inverse di Mamusca ed è un nome incomprensibile, dalla pronuncia difficile e pressoché impossibile da ricordare.
Ecco perchè ci convince: simile a uno scioglilingua privo di senso, possiede tuttavia un forte potere evocativo. Mentre il nostro cervello, per supplire all’assenza di significato, ricorre faticosamente all’immaginazione, un cervello bambino non si pone problemi e associa con facilità i suoni a personaggi, versi o parole note.
Ecco quindi che Scamamù diventa una sciamana intenta a recitare formule magiche, il canto intorno al fuoco di una tribù guerriera, il nome di una mucca gigante, un mostro multiforme e peloso, un serpentello birichino, il fratello del tremendo Barbablù…
A braccetto col verlan francese, con nostalgia adolescenziale, adottiamo senza tema la pratica slang del rio-contra e, per non scordare il luogo in cui è nata questa avventura, facciamo eco ad un ritornello infinito MamuscamaMuscaMamuScamamù!

Dal blog


13 maggio 2023

Swap Party

Per la festa di Via Dolce Via, chiudiamo i libri e apriamo gli armadi.
Grande scambio di vestiti in strada, vorreste partecipare? Ecco poche semplici regole…

12 maggio 23

Parata Baraonda Vagabonda

Sabato 13 maggio, dalle 11.00 al temporale delle 18.00 ci prepariamo insieme alla grande Parata di domenica 14 maggio, in occasione della festa dei 10 anni di Isola Pepe Verde…

30 aprile

Un mese tra gli alberi

In occasione dell’allestimento in libreria della mostra Un anno tra gli alberi di Irene Penazzi, un mese ricco di appuntamenti per chi, amante di alberi e vita all’aria…

Iscriviti alla ricordella

una ricordella al mese, per non scordarti ciò che accade qui da noi